Offerte di lavoro e concorsi pubblici per Operatori Socio Sanitari
CONCORSI OSS 2022 per OPERATORI SOCIO SANITARI

OSS nuova selezione pubblica luglio 2022

OSS nuova selezione pubblica luglio 2022

OSS nuova selezione pubblica luglio 2022

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI OPERATORI SOCIO-SANITARI Cat. B e Posizione Giuridica B1

Casa di Riposo “Alessandro Rossi’’ – Arsiero (Vi)

È indetta una selezione pubblica per soli esami per la formazione di una graduatoria per assunzioni a tempo determinato di operatori socio-sanitari, cat. B e posizione giuridica B1.
L’Amministrazione garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne nell’accesso al posto messo a concorso e nel trattamento sul lavoro ai sensi del D.Lgs. 11 aprile 2006, n. 198, nonché dei principi di cui agli artt. 7 e 57 del D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165.

OSS nuova selezione pubblica luglio 2022

LEGGI ANCHE: 23 posti CONCORSO OSS BASILICATA 2022

Di seguito maggiori informazioni e il link per consultare il bando completo dal sito ufficiale.

REQUISITI PER L’AMMISSIONE

Requisiti generali
Per partecipare alla selezione gli aspiranti devono:

  1. avere età non inferiore ai 18 anni e non superiore ai limiti massimi previsti per il pensionamento;
  2. possedere la Cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, oppure cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea; ai sensi dell’art. 38 del D.Lgs. 30/03/2001 n. 165 e dell’art. 25, comma 2, del D.Lgs. 19/11/2007 n. 251, così come modificati dall’art. 7 della legge 06/08/2013, n. 97, possono altresì partecipare alla selezione:
    a) i familiari dei cittadini indicati al punto 2) non aventi la cittadinanza italiana o la cittadinanza di uno degli Stati membri della UE, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente. Per la definizione di familiare, si rinvia all’art. 2 della direttiva comunitaria n. 2004/38/CE3;
    b) i cittadini di Paesi Terzi titolari di permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiari.
    I cittadini stranieri devono essere in possesso dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza ed avere una adeguata conoscenza della lingua italiana, che verrà accertata dalla commissione esaminatrice contestualmente alla valutazione delle prove d’esame (DPCM 7/02/1994 n. 174).
    I candidati che si trovino in una delle situazioni di cui ai punti a) e b) dovranno allegare all’istanza di partecipazione, a pena di esclusione, idonea documentazione comprovante i requisiti di cui trattasi;
  3. godere dei diritti civili e politici;
  4. non avere riportato condanne né avere procedimenti penali per reati che impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con una Pubblica Amministrazione;
  5. possedere una posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva o delle disposizioni di legge sul reclutamento (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
  6. non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero dichiarati decaduti da un impiego pubblico, ai sensi dell’art. 127 – 1° comma, lettera d) – del Decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3 o licenziati per violazioni disciplinari;
  7. possedere idoneità psico-fisica all’impiego senza alcuna limitazione alla mansione specifica (l’Amministrazione sottoporrà a visita medica il candidato prima dell’immissione in servizio).
    Data la particolare natura dei compiti che la posizione di lavoro implica, ai sensi dell’art. 1 della legge 28 marzo 1991, n. 120 la condizione di privo della vista o ipovedente comporta inidoneità fisica specifica alle mansioni proprie del profilo professionale per il quale è bandita la selezione.

Requisiti speciali
Per partecipare alla selezione gli aspiranti devono inoltre:

  1. essere in possesso della qualifica di Operatore Socio Sanitario conseguito a seguito del superamento del corso di formazione di durata annuale previsto dagli artt. 7 e 8 dell’accordo tra il Ministro della Sanità, il Ministro per la Solidarietà Sociale e le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano del 22 febbraio 2001, attuato in sede di Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato e le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano; titolo conseguito ai sensi della Legge Regionale 16/08/2001 n. 20 e successive modifiche;
    ovvero
    titolo equipollente ai sensi delle Deliberazioni di Giunta Regionale n. 2230/2002 e 3973/2002.
    Per i titoli di studio conseguiti all’estero è richiesta la dichiarazione di equivalenza ai sensi della vigente normativa in materia ovvero la dichiarazione dell’avvio della richiesta di equivalenza del titolo posseduto al titolo richiesto dal bando con la procedura di cui all’art. 38 del D.Lgs. n. 165/2001 (sito web: http://www.funzionepubblica.gov.it/articolo/dipartimento/22-02-2016/modulo-la-richiestadellequivalenza-del-titolo-di-studio-stranieri).
    Il possesso del titolo di studio espressamente richiesto non è derogabile;
  2. essere in possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado, ovvero l’assolvimento dell’obbligo scolastico.

BANDO COMPLETO: SELEZIONE PUBBLICA PER OPERATORI SOCIO SANITARI LUGLIO 2022

Potrebbe interessarti anche: Quiz numero 132 simulazione concorso per OSS 2022

Summary
OSS nuova selezione pubblica luglio 2022
Article Name
OSS nuova selezione pubblica luglio 2022
Description
OSS nuova selezione pubblica luglio 2022 - AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA FORMAZIONE GRADUATORIA - Arsiero (Vi)
Author
Publisher Name
concorsiOSS.it
Publisher Logo